lunedì , dicembre 11 2017
Ultime Notizie
Home / Hacking & Sicurezza / Informatica Forense: Disattivare il blocco schermo Android

Informatica Forense: Disattivare il blocco schermo Android

Ciao Ragazzi,

oggi parliamo di Informatica Forense.

Se non lo sapete, la prima regola per l’informatica forense è quella di “non alterare i dati originali”

Questa cosa è fondamentale perchè altrimenti si rischia di compromettere le eventuali prove rinvenute sui dispositivi elettronici (pc, tablet, smartphone etc.)

Oggi vi insegno come disattivare il blocco schermo di Android, non quello numerico, ma la combinazione visiva precedentemente memorizzata.

Questo ovviamente può servire anche a chi ha scordato erroneamente la combinazione!

Elemento fondamentale per questa operazione è ADB anche conosciuto come Android Debug Bridge ed è l’elemento che ci permette di entrare in modalità debug del telefono via pc.

Seconda cosa fondamentale è che sul telefono sia abilitata la modalità USB Debugging.

Per installare ADB esistono diverse guide, quella classica si trova sul sito ufficiale di android a questo link

Cominciamo!

Esistono 2 Metodi per farlo:

METODO 1

Per prima cosa aprite il terminale (o il prompt di windows) e digitate i seguenti comandi:

adb shell
cd /data/data/com.android.providers.settings/databases
sqlite3 settings.db
update system set value=0 where name='lock_pattern_autolock';
update system set value=0 where name='lockscreen.lockedoutpermanently';
.quit

Riavviate il dispositivo.

 

METODO 2

Aprite un terminale (o il prompt di windows) e digitate:

adb shell rm /data/system/gesture.key

Edit.

In molti mi hanno chiesto la possibilità di attivare la modalità Usb Debug in caso di telefono con lo schermo danneggiato. Non c’é una soluzione precisa, ma un buon metodo é quello di utilizzare Android Screencast un’applicazione che permette di controllare il dispositivo android anche con lo schermo danneggiato collegandolo al pc!

Il software é disponibile a questo link

screenshot

 

Enjoy!

Info Paolo Daniele

Ingegnere delle Telecomunicazioni, appassionato di informatica fin da piccolo ho trasformato la passione in lavoro. Con il PHP faccio tutto (o quasi…) ma non disprezzo altri linguaggi all’occorrenza. Se vi piace il mio sito, o vi è utile, o vi sto simpatico, offritemi una birra!

Ti potrebbe interessare

Mikrotik – Visualizzare password Winbox

Ciao Ragazzi, quante volte è capitato di dimenticare una password? Winbox (il tool sviluppato da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *