lunedì , dicembre 11 2017
Ultime Notizie
Home / Programmazione / Windows Server: Risolvere Errore “Licensing mode for the Remote Desktop Session Host is not configured”

Windows Server: Risolvere Errore “Licensing mode for the Remote Desktop Session Host is not configured”

Ciao Ragazzi,

Oggi ho litigato con Microsoft.

Ho acquistato 5 licenze Terminal Server per collegamento Remote Desktop, le ho installate, il buon Microsoft le vede (strano ma vero) e poi di colpo finito il Grace Period dei 120 giorni “gratis” nessuno si collega più in Remote Desktop.

Iniziano le telefonate al supporto tecnico: dopo 5 telefonate, 2 rimbalzi, una tipa che mi attiva altre 5 licenze (mi sembra il minimo dopo lo sbattimento) trovo come fare da solo.

Visto che sono buono e che voglio evitarvi inutili problemi, lo condivido con voi.

Per prima cosa, nel mio caso stiamo parlando di un Windows Server 2012 R2 Standard.

Aprendo il RD Licensing Diagnoser vedo questo bel messaggio di errore:

Se anche voi lo vedete, non preoccupatevi, ora vi spiego come risolvere.

Per prima cosa aprire Power Shell:

Digitiamo i seguenti comandi:

$obj = gwmi -namespace "Root/CIMV2/TerminalServices" Win32_TerminalServiceSetting
$obj. SetSpecifiedLicenseServerList("il_vostro_nome_server")

Fatto questo andiamo nel registro di Windows e modifichiamo la riga seguente:

HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Terminal Server\RCM\Licensing Core\LicensingMode

Se avete delle licenze “Per Device” dovete mettere il REG_DWORD = 2 mentre se avete delle licenze “Per User” dovete mettere il REG_DWORD = 4

Riavviate e magicamente le vostre licenze saranno attive.

Grazie Microsoft. (si capisce che sono sarcastico vero??)

Enjoy.

 

Info Paolo Daniele

Ingegnere delle Telecomunicazioni, appassionato di informatica fin da piccolo ho trasformato la passione in lavoro. Con il PHP faccio tutto (o quasi…) ma non disprezzo altri linguaggi all’occorrenza. Se vi piace il mio sito, o vi è utile, o vi sto simpatico, offritemi una birra!

Ti potrebbe interessare

Web Server & Load Balancer

Ciao Ragazzi, ritorno parlando Web Server e Load Balancer. Per chi è pratico può già …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *