domenica , novembre 18 2018
Ultime Notizie
Home / Linux / Estendere disco virtuale con LVM e KVM

Estendere disco virtuale con LVM e KVM

Ciao Ragazzi,

oggi vi presento un piccolo articolo su come si può estendere un disco virtuale con LVM.

Questa tecnica può essere applicata a tutte le macchine virtuali basate su KVM/QEMU e permette di incrementare di quanto vogliamo (fino a esaurimento spazio!) la dimensione di un disco.

Per prima cosa dobbiamo fare un lvdisplay per capire come si chiama precisamente il disco che il sistema ha associato alla macchina virtuale in fase di creazione.

Ecco un esempio di lvdisplay:

--- Logical volume ---
  LV Path                /dev/vggroup/vm-120-disk-1
  LV Name                vm-120-disk-1
  VG Name                vggroup
  LV UUID                xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
  LV Write Access        read/write
  LV Creation host, time sample, 2014-09-09 15:19:16 +0200
  LV Status              available
  # open                 1
  LV Size                35,00 GiB
  Current LE             8960
  Segments               3
  Allocation             inherit
  Read ahead sectors     auto
  - currently set to     256
  Block device           253:6

 

Quindi sappiamo che il nostro disco è  /dev/vggroup/vm-120-disk-1 ora dobbiamo vedere quanto spazio rimane sul vggroup tramite il comando vgdisplay:

--- Volume group ---
  VG Name               vggroup
  System ID             
  Format                lvm2
  Metadata Areas        1
  Metadata Sequence No  108
  VG Access             read/write
  VG Status             resizable
  MAX LV                0
  Cur LV                9
  Open LV               8
  Max PV                0
  Cur PV                1
  Act PV                1
  VG Size               899,84 GiB
  PE Size               4,00 MiB
  Total PE              230360
  Alloc PE / Size       227584 / 889,00 GiB
  Free  PE / Size       2776 / 10,84 GiB
  VG UUID               xxxxxxxxxxxxxxxxxx

Nel mio esempio ho libere solo 10GB quindi andiamo ad incrementare di 5GB la dimensione del disco.

lvextend -L +5GB /dev/vggroup/vm-120-disk-1

Se la macchina virtuale è di tipo Linux per incrementare il file system basta eseguire il comando:

xfs_growfs /dev/vggroup/vm-120-disk-1 (se il filesystem è in xfs) 
 
resize2fs /dev/vggroup/vm-120-disk-1 (se il filesystem è in ext3)

Se la macchina virtuale che incrementiamo è di tipo Windows è possibile che questi 5GB non vengano aggiunti alla directory principale (C:\) ma che vengano aggiunti come secondo disco.

Per ovviare a questo possiamo usare GParted (ci vediamo nella prossima guida!)

Enjoy!

Info Paolo Daniele

Ingegnere delle Telecomunicazioni, appassionato di informatica fin da piccolo ho trasformato la passione in lavoro. Con il PHP faccio tutto (o quasi...) ma non disprezzo altri linguaggi all'occorrenza. Se vi piace il mio sito, o vi è utile, o vi sto simpatico, offritemi una birra!

Ti potrebbe interessare

Installare SQL Server su Ubuntu

Ciao Ragazzi, oggi vi parlo di come installare SQL Server 2017 su Ubuntu. L’installazione è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *